Ecco perché è importante certificarsi per il sistema termico a cappotto

COSA PREVEDE LA NORMA UNI 11716:2018

La nuova norma UNI 11716:2018, entrata in vigore dal 21 giugno 2018 va a stabilire i requisiti di “conoscenza, competenza, abilità dei posatori di cappotti termici”, in particolare di quei sistemi di isolamento termico per esterni.

Certificarsi diventa quindi indispensabile per gestire e partecipare a nuovi appalti.

La norma istituisce quindi una certificazione per “Figure professionali che eseguono la posa dei sistemi compositi di isolamento termico per esterno (ETICS) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza” e prevede che la figura professionale dell’installatore di cappotto termico sia di due livelli:

  • installatore base di Sistemi di Isolamento Termico a Cappotto;
  • installatore caposquadra di Sistemi di Isolamento Termico a Cappotto.

Nella norma sono descritti i requisiti di competenza, conoscenza e abilità che devono essere padroneggiate dal posatore di cappotto termico che ambisca a qualificarsi.

  • Tutti i compiti dell’installatore di base;
  • Analisi del progetto in relazione all’installazione di sistemi di isolamento termico a cappotto;
  • definizione delle modalità applicative;
  • pianificazione delle lavorazioni in merito alle condizioni climatiche e ambientali;
  • verifica della preparazione del supporto come da specifiche di progetto;
  • verifica del sistema di isolamento termico a cappotto.

La norma elenca anche gli elementi che verranno considerati per la certificazione delle competenze, ossia:

  • analisi del “curriculum vitae”;
  • esame scritto per la valutazione delle conoscenze;
  • prova pratica e simulazioni di situazioni reali operative attinenti all’attività professionale;
  • esame orale.

Oltre a questi requisiti e prove, per l’installatore caposquadra di cappotto termico verranno effettuate anche “simulazioni di situazioni reali operative” ed eventualmente l’analisi e la valutazione di lavori effettuati. Per essere installatore caposquadra è necessario essere installatore base, ossia detenerne tutte le abilità, conoscenze e competenze certificate.

I VANTAGGI

I vantaggi di avere la Certificazione UNI 11716:2018 sono molteplici e permetteranno di ottimizzare gli interventi di installazione, diminuire l’incidenza di contenziosi, migliorare la scelta dei materiali e dei prodotti grazie alle conoscenze specifiche e mirate che garantiranno l’efficienza funzionale delle prestazioni in opera.

Il mercato dell’isolamento termico a cappotto, oggi, è sempre più competitivo e, per emergere e staccare la concorrenza non basta solo proporre materiali eccellenti, ma anche e soprattutto competenze certificate. Un artigiano o un installatore con certificazione tutela non solo la scelta del cliente, ma anche e soprattutto la sua professionalità.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.
WhatsApp Contattaci su Whatsapp